Tutto pronto per il Festival

Tra i punti salienti della conferenza stampa di oggi la partecipazione a rischio di Laura Pausini come ospite (è stata colpita da una forte laringite), l’annuncio della presenza di Fiorella Mannoia, con un omaggio a Ivano Fossati, e il premio alla carriera per Milva che verrà consegnato alla figlia nella serata di venerdì.
Claudio Baglioni sottolinea come grande spazio sarà dato a musica e canzoni “la linea guida di ogni sera sarà quella di portare anche tributi alla bellezza che tanti artisti ci hanno lasciato. Cominceremo con Luis Bacalov, insieme a Gianni Morandi, poi Sergio Endrigo con Il Volo, Dalla lo ricorderemo con Gino Paoli e Danilo Rea, con Piero Pelù canterò Lucio Battisti, e ci saranno ancora omaggi a Gaber e Tenco. Abbiamo cercato rappresentanti di ogni genere musicale, non ci siamo riusciti troppo con il rap. Ci vorrebbe tempo per riportare Sanremo a un evento solo musicale: nelle ultime edizioni è diventato un enorme evento mediatico e di costume. Non ci sarà più l’eliminazione ma c’è la graduatoria, più esplicita degli ultimi anni. Interessante anche il meccanismo della giuria disaggregata. Non ci saranno astronauti, non ci saranno sportivi, ma il lato spettacolare sarà molto rilevante. Tante novità, c’è più freschezza. Le eliminazioni annullate, la durata delle canzoni più lunga, sarà il festival degli artisti per gli artisti. Una piccola libertà che ci siamo voluti permettere.
Claudio Baglioni, prosegue dicendo che: “La canzone è fatta di parole e musica, la nostra lingua è bella, ma molto difficile da musicare. Spazio grande sarà dato a questi due elementi. Gli ospiti: Rosario Fiorello, Morandi,  il cast di “A casa tutti bene”, l’ultimo film di Gabriele Muccino, Biagio Antonacci, Negramaro, Gianna Nannini, Nek-Pezzali-Renga, Sting e Shaggy (canteranno in italiano), James Taylor insieme a Giorgia, Pippo Baudo. Baglioni ha spiegato i suoi ‘no’ ai precedenti Festival: “Prima era un po’ snobbato dal contesto cantautorale, così come oggi è snobbato dai rapper. Per quanto riguarda il cantare sul palco di quest’edizione, nei tributi vorrei far vedere quanta bella musica si è fatta e si fa in Italia. Faremo omaggi anche alle sigle dei cartoni animati, non sarà tutto serio e serioso”
I superospiti, faranno un percorso a ritroso sulla loro stessa carriera. Il trio Pezzali -Nek – Renga canterà “Strada Facendo”. Il Dopofestival sarà affidato a Edoardo Leo, Carolina Di Domenica, Sabrina Impacciatore e torna al teatro del Casinò.
Terminata anche la prova di oggi pomeriggio all’Ariston non resta che aspettare il via di domani sera.


Evershow è un prodotto editoriale di Everland sas - Piazza dei Martiri di Belfiore 4, Roma | info@evershow.it | www.everlandcomunicazione.it