sala stampa

Sanremo 2018, il festival dei record

Il 68° festival della canzone italiana di Sanremo chiude con il record di ascolti. Baglioni si congeda con 12.125.000 spettatori e il 58.3% di share. Anche se il dato della serata finale evidenzia che la finale dello scorso anno condotta da Carlo Conti e Maria de Filippi anche se ha avuto meno spettatori (12.022.000) aveva ottenuto il 58,40 % di share. Quindi, Carlo Conti sostanzialmente risulta il vincitore in valori assoluti, anche se solo per 0,1 punto percentuale. Nel corso della consueta conferenza stampa di chiusura tenutasi domenica il Direttore Generale della Rai, Mario Orfeo, ha commenta i risultati di ascolto del 68° Festival di Sanremo: “E’ stato un Festival di Sanremo indimenticabile, capace di migliorare se stesso e di battere record di ascolti serata dopo serata. Il principale merito di questo straordinario successo va al direttore artistico Claudio Baglioni, che – continua Orfeo –  ha saputo costruire un grande e originale spettacolo televisivo mettendo al centro parole e musica ma anche mettendo se stesso in gioco sul palco dell’Ariston. Insieme con Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino che hanno dato una magnifica prova dei loro talenti in un gioco di squadra che ha regalato momenti emozionanti e divertenti, di riflessione e di comicità a milioni di telespettatori. Il trionfo di Sanremo 2018 è il segno della qualità e della modernità che Rai è in grado di offrire con il lavoro eccezionale di un gruppo che a ogni livello – dal direttore di Rai1 Angelo Teodoli al regista Duccio Forzano, dagli autori e dai musicisti alle colleghe e ai colleghi impegnati nella organizzazione e nella produzione dell’evento – ha dato il meglio di sé. A tutti loro va il mio ringraziamento e quello dell’azienda. Soddisfatti i vertici rai anche per il successo del dopo festival che quest’anno ha superato tutti i record  di ascolti delle edizioni precedenti.

 


Evershow è un prodotto editoriale di Everland sas - Piazza dei Martiri di Belfiore 4, Roma | info@evershow.it | www.everlandcomunicazione.it