3D223E31-54E4-4EB2-B910-AA6322C28459

Qui io entro, una nuova campagna animalista a sostegno di FRIDA’S FRIENDS ONLUS

E’ nata la Campagna Sociale QUI IO ENTRO, a sostegno di FRIDA’S FRIENDS ONLUS che verrà promossa da metà novembre e fino a Natale con Spot Televisivi sulle reti Mediaset e La7 e con iniziative di Social Networking in collaborazione con Dog Fever, azienda produttrice di gioielli in argento made in Italy.  Il progetto ha portato alla realizzazione di una medaglietta originale e a numero limitato. Mille i pendenti da acquistare per raggiungere un obiettivo importante come la formazione di nuovi educatori insieme ai loro amici animali da coinvolgere nelduro lavoro della Pet-therapy.  Credere e impegnarsi nel sociale aiuta a vivere megliospiega Massimo Michele Casula, consulente marketing Dog Fevere abbiamo sposato l’iniziativa QUI IO ENTRO perché crediamo nella Pet-therapy come una soluzione utile per tanti problemi della nostra società”.  La Pet-therapy nel mondo sta portando risultati scientifici che confermano l’importanza dell’amore di un amico a 4 zampe come supporto alle cure tradizionali. Utile in qualsiasi situazione di disagio, sofferenza e diverse patologie, c’è sempre un miglioramento psico-fisico con la compagnia di un animale che può rendere più dolce l’approccio verso le cure tradizionali.  Frida’s Friends Onlus, impegnata da anni nella ricerca e nell’applicazione della Pet-therapy per un beneficio psicofisico accessibile a tutti, sta lavorando per creare una equipe di lavoro con educatori e psicologi per trattare casi di defict psico-fisici importanti come Sla, Alzheimer, Anoressia, Bullismo, Depressione, Stati d’ansia, Difficoltà relazionali, Dislessia. La Pet Teraphy ha una valenza co-terapeutica scientificamente provata che esiste dalla notte dei tempi tra uomo e animali da compagnia sottolinea Mario Colombo, Presidente della Frida’s Friends Onlusda qui l’importanza di saper comunicare nel modo corretto creando progetti in collaborazione con l’ospedale Fatebenefratelli di Milano per supportare le tradizionali cure mediche,  ma anche con CO.NA.CY., il coordinamento mondiale contro il cyberbullismo e con la società SEA che ci permette di essere presenti negli aeroporti a supporto dei viaggiatori vittime di stati d’ansia”. Si parla di situazioni in cui la figura medica e il pet riescono a lavorare in sinergia creando dei contatti profondi col paziente che portano a notevoli benefici. L’animale va visto come risorsa perché aiuta a comprendere, rispettare ed amare. Nello svolgimento del ruolo dell’animale, non c’è nessuno stress perché le attività sono svolte da professionisti e gli amici pelosi sono tutelati e supportati da un’equipe medica. Nessun amico a quattrozampe è impegnato nell’attività più di due volte al mese. Per questo motivo è necessario l’aiuto di tutti per sostenere questa grande e utile iniziativa#PetTherapy​​#QuiioEntro ​​#DogFeverMilano Come sostenere Frida’s Friends Onlus: puoi acquistare la medaglietta dog fever. Puoi fare una donazione.
 Puoi donare il 5xmille alla Onlus Frida’s Friends www.dogfever.com www.fridasfriends.it


Evershow è un prodotto editoriale di Everland sas - Piazza dei Martiri di Belfiore 4, Roma | info@evershow.it | www.everlandcomunicazione.it