IMG_9932

DAL 20 MARZO PRENDE IL VIA “CORTINAMETRAGGIO 2017″ XII EDIZIONE

Dal 20 al 26 marzo CORTINAMETRAGGIO, definito da più parti l’Oscar del cinema breve italiano, presenta una XII edizione piena di sorprese e anteprime assolute per festeggiare i 20 anni dalla nascita. Quindici i CORTI DI COMMEDIA, tra ben 450, tre le WEB SERIES, scelte tra le 50 arrivate e venti i VIDEOCLIPS tra i 200 ricevuti, selezionati dall’organizzazione curata da Maddalena Mayneri, dal direttore artistico Vincenzo Scuccimarra e dal coordinatore della selezione Videoclips, Cosimo Alemà. Il 30 per cento in più rispetto allo scorso anno, segno evidente della crescita della manifestazione che si conferma al top tra le rassegne di cortometraggi nazionali.
Ricco il carnet di ospiti che affolleranno Cortina in occasione della manifestazione. Dall’attrice e produttrice Alessandro Preziosi

GIORGIO PASOTTI - photo Adolfo Franzo'

MARIA GRAZIA CUCINOTTA a GABRIELLA PESSION, ELENA SOFIA RICCI, MICHELA ANDREOZZI, CLAUDIA POTENZA, MARIA ROVERAN, CHIARA MASTALLI, TOSCA D’AQUINO e TEA FALCO – fotografa e attriceagli attori ALESSANDRO PREZIOSI, GIORGIO PASOTTI, LUIGI LO CASCIO, ALESSANDRO CAPITANI, LILLO del duo Lillo & Greg e GIANNI IPPOLITI – conduttore televisivo – che riceverà il Premio “Opera prima…O poi”. Ad affiancarli, artisti importanti del panorama musicale, da MICHELE BRAGA, compositore noto per aver scritto le musiche di “Lo chiamavano Jeeg Robot” e di “Smetto quando voglio 2”, a JOAN THIELE talento emergente della musica italiana a TOMMASO PARADISO, leader del gruppo dei Thegiornalisti e MATTEO MAFFUCCI degli Zero Assoluto. Oltre che far parte delle Giurie e intervenire nelle serate, gli attori si sono resi disponibili a partecipare, simpaticamente, com’è nella tradizione della manifestazione cortinese a gare di sci e di curling.

Grande attesa per il cocktail d’inaugurazione del lunedì di Hausbrandt al Grand Hotel Savoia alle ore 17:30 dove si taglierà ufficialmente il nastro di questa XII edizione. A partire dalle ore 20:00 al Cinema Eden al via la gara tra le varie opere divise nelle tre sezioni. In aggiunta al palco del Cinema Eden, dove si svolgono le proiezioni (2.400 presenze lo scorso anno su un totale di seimila a Cortina per la manifestazione) il Festival avrà ulteriori location dedicate a incontri e ritrovi: riconfermata la sede del Grand Hotel Savoia come quartier generale della manifestazione e dove si svolgerà la serata di gala, offerta dalla Galleria d’Arte Contini. Durante la serata finale si esibiranno il mago Walter di Francesco (The Mentalist) e il Principe Maurizio Agosti Montenaro Durazzo, meglio noto con il nome di “Prince Maurice”. Da non perdere infine PapaDj, ospite venerdì 24 marzo al Bilbò. Le giornate non saranno dedicate solamente alla proiezione delle opere in concorso ma saranno un’occasione di lavoro per appassionati ed esperti, oltre ad un’importante vetrina per i giovani artisti italiani che cercano di muovere i primi passi nel mondo del cinema.
Tra le tante iniziative di questa XII edizione, una serata speciale dedicata al sociale in collaborazione con RAI CINEMA, con particolare attenzione al tema della violenza sulle donne, con la proiezione dei corti “L’amore che vorrei” (2016) di Gabriele Pignotta e “L’ultimo Pianto” di Gianni Ippoliti e del medio metraggio “L’Amore Rubato” del regista livornese Irish Braschi interpretato da ELENA SOFIA RICCI, GABRIELLA PESSION, CHIARA MASTALLI ospiti a Cortina e STEFANIA ROCCA. Liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Dacia Maraini (Mondadori, 2013), L’Amore Rubato incastra le drammatiche vicende di cinque donne, diverse tra loro per età, temperamento ed estrazione sociale, ma accomunate dalla scioccante esperienza di un amore violento, morboso, traumatico.
E ancora la MOSTRA “CIAO MASCHIO” – Il Cinema Italiano Ritratto al Maschile di Adolfo Franzò, una serie di ritratti, rigorosamente in bianco e nero, di oltre settanta immagini che ritraggono gli attori principali del cinema italiano. Franzò ha deciso di presentare proprio a Cortina alcuni scatti inediti di alcuni tra gli attori rappresentanti di questa “mascolinità” cinematografica: da Claudio Santamaria e Luca Marinelli a Filippo Timi, Luca Zingaretti, Raoul Bova e altri.
Da non perdere la SERATA TWIN SET dedicata a PAOLO GENOVESE che incontrerà pubblico e addetti ai lavori e durante la quale sarà proiettato il corto “Per Sempre”, che il regista ha realizzato appositamente per Twin Set.
Atteso a Cortinametraggio anche il giornalista DAVID PARENZO, conduttore della popolare trasmissione radiofonica LA ZANZARA in onda su Radio24 condotta insieme a Giuseppe Cruciani.
Per concludere, il sabato sera, la serata speciale dedicata al Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani (SNGCI) che da sempre ha creduto in questa manifestazione. Un talk show a sorpresa con alcuni protagonisti della commedia italiana sul genere del dibattito svoltosi con successo di pubblico lo scorso anno con i fratelli Carlo e Enrico Vanzina, condotto dal Presidente del Sindacato, Laura Delli Colli.

SEZIONI IN CONCORSO
CORTI COMEDY
A caratterizzare le pellicole in proiezione, per Cortinametraggio è la sezione di Corti Comedy: un concorso in linea con la tendenza della stagione cinematografica italiana, che nelle sale continua a premiare soprattutto il mood spensierato e le risate intelligenti. Il concorso è aperto ai cortometraggi dedicati al genere “commedia all’italiana”, in tutte le sue declinazioni. Direttore artistico Vincenzo Scuccimarra.

WEB SERIES
L’Associazione Cortinametraggio, privilegiando l’apertura al pubblico, si impegna a segnalare le ultime novità del settore audiovisivo, confermando in proposito l’award dedicato alle Web Series, dal web al cinema. Il Festival premierà le migliori WEBSERIES italiane di fiction, trasmesse online nel corso del 2015 e 2016. Le candidate finaliste si contenderanno il Premio #differentisbetter dello sponsor Lenovo riservato alla Miglior Web Series, giudicata in base alla sua originalità.

VIDEOCLIP
Ogni anno il Festival si arricchisce di un nuovo progetto: la dodicesima edizione, come accennato, vede in concorso una nuova sezione. Si tratta di un’area dedicata ai video musicali, imprescindibili nell’epoca dei social network e straordinaria fucina di talenti tra i filmakers nazionali. Direttore Artistico, Cosimo Alem, regista che da vent’anni si occupa di videoclip (ne ha realizzati oltre 600 per tutti i maggiori artisti: Ligabue, Gianna Nannini, Max Pezzali, Mina, Fedez, J-Ax, etc.) oltre al cinema (è uscito nelle sale nel 2016 “Zeta”, suo terzo lungometraggio).

CANALE EUROPA TV
Tra le altre novità di quest’anno «YouCortinametraggio» il concorso indetto da www.canaleeuropa.tv dedicato a registi amatoriali. Comprende anche uno spazio dedicato all’agricoltura dal titolo Coltura&Cultura grazie al premio BAYER, anche quest’anno importante sponsor della manifestazione.

VINO. ARTE. CINEMA
L’azienda vinicola Bastianich in collaborazione con la Galleria d’Arte Contini di Stefano Contini, presenterà “OPERA VINO” una speciale performance sulla triangolazione vino, arte e cinema.

Tutte le sere, la sala cinematografica aprirà le porte al pubblico per vivere la manifestazione in prima persona, da protagonista, decretando i vincitori del premio del Pubblico – Ingresso gratuito 


Evershow è un prodotto editoriale di Everland sas - Piazza dei Martiri di Belfiore 4, Roma | info@evershow.it | www.everlandcomunicazione.it