carlo conti

Carlo Conti: “il primo dei dilettanti della Corrida” sbaraglia anche nell’ultima puntata

 

ncitore corridaDal primo all’ultimo minuto l’ultima puntata de La Corrida ha tenuto inchiodati davanti al televisore 5.220.000 spettatori pari al 24,9% di share. Ancora un boom di ascolti per Carlo Conti che in chiusura si è definito “il primo dilettante allo sbaraglio che si è divertito più di tutti”. La puntata che havisto la vittoria di Omar Verducci “Monster” magazziniere di 22 anni di San Cesareo. La valletta che ha affiancato Ludovica Caramis è stat la signora Ersilia, da Formia. Poi i concorrenti hanno iniziato le loro esibizioni: il 67enne Marcello Bagnato, dalla provincia di Messina, è stato il primo concorrente cantando “Speedy Gonzales” di Pat Boone; la seconda è Maria Stallone che ha recitato la poesia “Il matrimonio è un divorzio”; terzo Alberto Malinconico da Palma Campania che si è esibito cantando “Andamento Lento” di Tullio de Piscopo; poi Niccolò Morando che ha ballato sulle note di  “It’s raining man” di Gery Halliwell; a seguire Massimo Garaffa, 36 anni, dalla provincia di Ragusa “L’uomo orchestra” suona otto strumenti contemporaneamente; quindi l’87 enne Annina D’Anilli, da Sparanise (Caserta) che canta “Quantu è bellu lu primmo ‘ammore”; settimo concorrente è Gaetano Trusso, della provincia Messina che canta “I migliori anni” il famoso brano di Renato Zero; ottave sono le otto “Le Camomilla’s”, un gruppo di aspiranti cantanti e ballerine, che si esibiscono in “Com’è bello far l’amore” di Raffaella Carrà; dopo è la volta di Pierluigi Zanon, dalla provincia di Padova che esegue tutta la “Marcia turca” di Mozart fischiettando; quindi Salvatore Nicotra, 39 anni  canta “In alto mare” di Loredana Berté; Erminio Rizzi, dalla provincia di Parma e 27esimo al Giro d’Italia ’82 canta e suona “Grande Grande Grande” e “Il mondo”; dodicesima esibizione è quella di Kristian Marusic che si esibisce come tenore sulle note del “Rigoletto” di Verdi; poi arriva Orazio Panizza, 63 anni, della provincia di Lecce che balla in stile Shakira; è il turno di Francesca e Giovanni della provincia di Grosseto, la loro performance è  ispirata al film “Grease”;  Francesco Di Benedetto, 24 anni, della provincia di Chieti ha cantato e ballato “Non mi guardi più”, un brano scritto da lui; quindi Orma Verducci romano che ha ballato l’hip hop.
L’appuntamento con il divertimento de La Corrida non finisce qui. Venerdì prossimo “il meglio di” ci darà ancora una volta l’opportunità di rivedere Carlo Conti, Ludovica Caramis, l’orchestra del maestro Pinuccio Pirazzoli, Fabrizio Mainini e i suoi ballerini e soprattutto i protagonisti: i concorrenti.

corrida p corrida p2 orrida 3 corrida p 4 corrida f pinuccio corrida mainini

 


Evershow è un prodotto editoriale di Everland sas - Piazza dei Martiri di Belfiore 4, Roma | info@evershow.it | www.everlandcomunicazione.it